Notizie dal mondo oggi: Ucrania, carri armati, dimissioni

Carta de Laura Canali – 2022


La rassegna geopolitica della giornata.

LE NOTIZIE INTERESSANTI DI OGGI

  • Republicanos en Ucrania. Nel suo quotidiano discorso notturno, il presidente dell’Ukraina Volodymyr Zelen’kyj (Zelensky) ha anunciado il divieto di viaggi non ufficiali all’estero per tutti i fungazioni gobernativi: «Se voglion riposare ora, riposeranno fuori dal servizio civile. I funcionazione non poggiona più viaggiare all’estero per vacanza o per qualsiasi altro scopo nongobernative». La decisione è stata assunta dopo che è emerso che il viceprocuratore generale Oleksij Symonenko – ora dimisionario – si era concesso una vacanza en España.
    Il capo di Stato ha poi annunciato sanzioni contro ventidue cittadini russi, che «con il pretesto della spiritualitytà, sostengono il terrore e la politica di genocidio» (con ogni probabilidad sono gli alti prelati della Chiesa ortodossa subordinata al Patriarcato di Mosca).
    Non finisce qui. En su discurso, Zelensky anunció un vasto “rimpasto” a nivel nacional: «Abbiamo già preso decisioni sul personale – chi oggi, chi domani – per ruoli di vario levello nei ministeri e in altri organi del Governmento Centrale, nelle regioni e nel sistema delle forze dell’ordine». Tra i dimissionari più influenti compare il vicecapo dell’ufficio presidenteziale Kyrylo Tymoshenko, il quale ja postato sui social la propria lettera di missioni con un ringziramento particolare rivolto sia al presidente Zelensky sia alle Forze armate. Nella cerchia più ristretta, la renuncia all’incarico di Tymoshenko segue le inaspettate dimissioni del Consigliere presidenziale Oleksij Arestovyčculpable di aver fornito al pubblico una lettura dei fatti legati alla tragedia de Dnipro discostante dalla versione ufficiale (attacco intenzionale russo).
    Anche il viceminister della Defense Vyacheslav Šapovalov ha presentado su propia dimisión tras una escándalo de corrupción che lo riguarda sulla gestione delle forniture alimentari destinato alle troupe al fronte. Por la misma razón, l’influente ministro della Defense Oleksij Reznikov è chiamato a referre alla Rada (parlamento monocamerale). Finalmente, el gobierno ha destituido al viceministro de Infraestructura Vasyl Lozynskiy, puesto bajo arresto y acusado de haber recibido un soborno de 400 mil dólares y de haber participado en un presunto plan para lucrar con la venta de generadores eléctricos donados por socios occidentales.
    La portavoce del ministero degli Esteri della Federazione Russa Marja Zakharova ha colto la palla al balzo per irridere la «spartizione della torta» operata da «demoni insaziabili». La situación politico-burocratica interna al paese invadió gioca a favore della machine della propaganda di Mosca, che spera nell’inasprimento delle rivalità intestino a Kiev.
    La capillare sostituzione delle cariche stali in Ukraina potrège essere preludio di una più vasta lotta per le investiture. Nel suo ultimo di mandato, Zelensky deve porre le basi per una sua riconferma alle urne o per il consolidamento del suo potere in assenza di voto (è possibile un rinvio delle elezioni). Con ogni probabilidad, chi sarà capo dello Stato nel 2024 gestirà not only i negociati sul ces-il-fuoco con la Russia, ma anche i fundi – e quindi le priority politiche e oligopolistiche – destinati alla ricostruzione di un paese devastato.
READ  arrestato lo Spagnolo dell'Appagliatore, trovato con nove chili di hashish

📺 Ucrania, l’avanzata russa a Bakhmut y la vicenda Leopard 2

  • Guerra de Ucrania – carri armati Abrams. El presidente de los Estados Unidos Joe Biden Abreviado accettato di esaminare La posibilidad de suministrar los tanques estadounidenses Abrams a Ucrania contra el juicio del Pentágono. Un alto funzionario della Germania ha informado que la cuestión ha sido objeto de intensas negociaciones entre Washington y Berlín durante más de una semana y ahora parece estar en vías de resolución.
    Anteriormente, el Departamento de Defensa de los Estados Unidos se había negado a proporcionar tanques sofisticados a Ucrania, diciendo que eran demasiado complicados de mantener y operar para el personal ucraniano. Ma l’séquito della Casa Bianca and del dipartimento di Stato sarebbero più possibilisti a fornibre gli Abrams al fine di rompere l’punto muerto diplomtica che obstruy le conesgne di Leopard-2 di produzione tedesca.
    Dal canto loro, i fungazioni del Pentagono insistono si per lvio di carri armati Leopard all’Ukraina, ma non per il transfer di Abrams in questa fase bellica. yo tanque americani potrei rivelarsi infatti poco desiderabili per via dell’alto consumo di gas (motori a turbina) en un frangente in cui la satisfacción del fabbisogno di carburante risultata già particulareamento ostica.
  • Guerra de Ucrania – carri armati Leopard. La Polonia ha pedido formalmente Alla Germania la concesión a trasferire alcuni dei suo carri armati Leopard-2 di fabbricazione tedesca en Ucrania. Il produttore teutonico detiene infatti la licenza alla riexporta dei preziosi mezzi militari. Il ministro della Defense di Varsavia Mariusz Błaszczak lo ha reso noto su Gorjeo, esortando poi a una più coraggiosa collaborazione: «Faccio appello anche alla parte tedesca tequida si unisca alla coalition di paesi che sostengono l’Ukraina con i carri armati Leopard-2. Questa è la nostra causa comune, perché riguarda la sicurezza dell’intera Europa». La chancelleria di Berlino ha confirmado la recepción de la solicitud, senza pero specificare quando fornirà una risposta, sebbene abbia underlineato che l’iterar decisionale si svolgerà con la «necesaria urgencia».
    Mientras tanto, un portavoz de Rheinmetall ha informado a Reuters che la compagnia tedesca di armi potrei consegnare 139 carri armati Leopard all’Ukraina, se necesita. El representante ha precisado que la empresa de Düsseldorf podría enviar 29 tanques Leopard-2A4 a Kiev en abril/mayo de 2023 y otros 22 del mismo modelo hacia finales de año o principios de 2024..
  • Guerra de Ucrania – carri armati Leclerc. Secondo il ministro delle Forze armate della Francia Sébastien Lecornu, per la consegna allUkraina dei carri armati Leclerc si dovevre valore almeno three criteri.
    Primo, certezza che vengano empleados en ottica difensiva, ovvero che non alimentino un’escalation.
    Secondo, un eventuale invio non dovrebbe lasciare discovere le Forze armate francesi: a seconda di quali armi si consenano, il sistema di difesa francese potrei «inabissarsi». Secondo gli ingegneri militari d’oltralpe, en questo contexto «i 200 carri armati Leclerc a disposizione della Francia sono già al di sotto del minimo indispensable per avere un corpo di battaglia enoughe nel contexto di un conflicto ad alta intensita».
    Terzo: mantenimento in condizione operativo, particuliero difficile da garantere per i Leclerc visto che non vengono più prodotti e non possono contare su un’organizzazione industriale «vivente», a difference degli obici semoventi Caesar. Il mantenimento in condizioni operativo requestierebbe quindi l’installazione di officine di mantensioni vicino al border ukraino.
  • Germania. La autorità della Repubblica Federale hanno arrestado a Karlsruhe (Baden-Württemberg) cinque persone legate alla scena tedesca di estrema destra dei Reichsbürger e ad altre correnti neonaziste, che habría planeado di rovesciare il gobernar di Berlino. Il piano seguiva lo schema dei golpe ventati negli ultimi anni. I cinque miravano a scatenare «conditions of civil war» traverso un attacco alle infrastruttureelectrice per causare un blackout nazionale e contualmente rovesciare l’executivo federale, che sabrbe stato replaced with a «sistema di Governmento Authoritarianio basato sul modello dell’Impero tedesco». I sospetti hanno fatto los preparativos sempre più concreti e creato rami militari e administrativi separati. Los encausados ​​también están acusados ​​de haber planeado el secuestro del ministro de Salud, Karl Lauterbach.
    Questo arresto ci dice due cose. Primero, da testimonio de la creciente preocupación de Berlín por su propia estabilidad interna en un período marcado por una gran presión. Secondo, segnala il salto di qualità dei plani delle cellule subversive, semper più impengiate a colpire directly le Institutions Federali. Ma tali programmi eversivi mancano degli strumenti per portarli a term.
  • Israel. El primer ministro Benjamín Netanyahu ha declarado che non intende rinunciare ai “servizi” del partito leader Shas Arye Deri che è stato costretto a destituire dal gobernado dopo che l’Alta corte di giustizia lo ha disqualificato dal suo role di ministro. Il politico di extreme destra era stato nominato ministero dell’Interno e della Sanità il 29 dicembre 2022, ma la sua nomina è stata ritenuta «extremadamente irracional» y posteriormente anulado por una sentencia del Tribunal mediante una condena por fraude fiscal patteggiata nel 2022.
Carta de Laura Canali - 2021

Carta de Laura Canali – 2021


NÚMERO QUALCHE

  • Demografía de Japón. El primer ministro de Japón Fumio Kishida ha sostenido en el parlamento che la nación rischia di non poter più funcionante come società a causa del calo del tasso di natalità. Si stima che il paese del Sol Levante – 125 millones de habitantes – abbia visto menos de 800 mila nascite nel 2022. Negli anni Settanta, quella cifra superava i two millioni. Il problema della denatalità es particularmente agudo en Japón ya que l’expectativa di life è aumentata negli ultimi decennie: cè un numero crescent di persone anziane e un numero calo di lavoratori per sostenerli. El archipiélago tiene el segundo porcentaje más alto del mundo de personas mayores de 65 años (alrededor del 28 %) solo por detrás del minúsculo Principado de Mónaco. Per tale ragione, il premier ha insistito sulla necessitati di raddoppiare la spesa per i programmi per l’infanzia, istituendo anche un’apposita agenzia gobernativa.
    Un estudio de 2020 estima que la población japonesa caerá de un máximo de 128 millones en 2017 a menos de 53 millones para finales de siglo. Según datos oficiales, la población es actualmente de menos de 125 millones.
READ  Los 30 mejores Juego De Pesas de 2023 - Revisión y guía

NERD DE LIMA Gli anniversari geopoliti del 24 gennaio

Carta de Laura Canali - 2016

Le notizie geopoliche del 25 luglio, a partire da two controversi apppuntamenti internationali: quello fra Bruxelles e Ankara e quello in Francia sulla Libia.

Carta de Laura Canali - 2018

Avvenimenti e personaggi che hanno fatto la storia il 3 maggio.

Carta de Laura Canali, 2017

Le notizie geopolitiche del 15 gennaio.

Carta de Laura Canali - 2018

Il micro-Stato africano domina Bāb al-Mandab, stretto crucial sulle rotte da e per l’Oceano Indiano. China, Estados Unidos, Francia, Giappone, Italia y Arabia Saudita hanno già truppe e mezzi, altri premono. Le mire cinesi. I riflessi della contesa sul Nilo.

Estaremos encantados de escuchar lo que piensas

Deje una respuesta

IMPACTOMERCEDES.COM.AR ES PARTICIPANTE EN EL PROGRAMA DE ASOCIADOS DE AMAZON SERVICES LLC, UN PROGRAMA DE PUBLICIDAD DE AFILIADOS DISEÑADO PARA PROPORCIONAR UN MEDIO PARA QUE LOS SITIOS GANAN TARIFAS DE PUBLICIDAD POR PUBLICIDAD Y ENLACE A AMAZON.COM. AMAZON, EL LOGOTIPO DE AMAZON, AMAZONSUPPLY Y EL LOGOTIPO DE AMAZONSUPPLY SON MARCAS COMERCIALES DE AMAZON.COM, INC. O SUS AFILIADAS. COMO ASOCIADO DE AMAZON, GANAMOS COMISIONES DE AFILIADOS DE COMPRAS QUE CALIFICAN. ¡GRACIAS, AMAZON POR AYUDARNOS A PAGAR LOS GASTOS DE NUESTRO SITIO WEB! TODAS LAS IMÁGENES DE LOS PRODUCTOS PERTENECEN A AMAZON.COM Y SUS VENDEDORES.
FM Impacto Mercedes