Migrazioni: per l’Italia servir a un commissario nazionale

de Ciro Maddaloni * –

Italia es el primer país de Europa por el número de llegadas de inmigrantes irregulares. Migrantes económicos provenientes de Argelia, Egipto, Marruecos, Senegal, Túnez, Bangladesh, India y Pakistán y África del Norte. Tutti Paesi dove ci sono ciertamente condizioni di vita molto difficili, ma non ci sono guerre in corso come in Ukraina, né particulari phenomeni diffusi di persecuzione della popolazione.
Il vero problema non è solo il numero degli arrivi di migranti irregulari in Italia e, quindi, nell’area Schengen. Il vero problema per il nostro Paese è che siamo ultimi in Europa per i rimpatri. La normativa europea en vigor per l’area Schengen recita: “La Diritiva 2008/115/CE del Parlamento Europeo e del Consiglio, recante norme e procedimiento comuni applicabili negli Stati membri, prevede che i cittadini di Paesi terzi il cui soggiorno in Europa è irregulare devono essere rimpatriati al più presto”. Normativa recepita dal diritto nazionale, ma non applicata.
Lo único que podría ayudar a un gestire questo problema es por tanto la designación de un comisionado nacional extraordinario con facultades ejecutivas para acelerar el procedimiento de expulsión de los migrantes económicos que no tienen título para ser considerados solicitantes de asilo o de protección internacional.
Il Commissario extraordinario dovrà avere il compito di concordare, ad esempio con la Tunisia, il transparente coattivo dei migranti economici partiti da quel Paese.
Con l’affidamento di poteri speciali al Commissario nazionale ed alla sua structure sarà possibile «accelerare le procedimiento di exppulsione dei migranti irregulare perché i commissari straordinari attuano gli interventions, provvedono alle oportuno azioni di indirizzo and di supporto provomendo le occorrenti intese tra i soggetti pubblici y los intereses privados y, se del caso, emanano gli atti ei provisiones e curano tutte le attività di competezione delle ministrazioni pubbliche necessari alla realización degliventions, nel rispetto delle enajenaciones comunitarias, avvalendosi, ove necesario, dei poteri di substitution e di deroga per reachi gli objeti della citata directiva 2008/115/CE”.
Il Commissario extraordinario può avvalersi degli uffici delle administrazioni intereste e dei soggetti competeti via ordinaria per la realization del mandato lui affidato: il rimpatrio tempestivo dei cittadini di Paesi terzi il cui soggiorno nell’area Schengen è irregulare.
Solo con la designación de un comisionado especial del gobierno, insomma puede implementar la política de repatriación solicitada por la Comisión Europea, Francia, Alemania y Austria; Paesi che subiscono più di altri l’inadempienza italiana nell’actuation delle politiche di rimpatrio.
Nominar con un Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri (DPCM) il «Commissario Extraordinario per la gestione del phenomeno dell’Immigrazione clandestina e del rimpatrio dei migranti che non hanno titolo per permanere nell’area Schengen», permetrebbe di abunicare il nostro Paese alle politiche di rimpatrio poste in essere dagli altri Paesi europei, come ad esempio la Spain, che ha activado relazioni bilaterali con il Marocco per il ritorno deimigrants arrivati ​​​​irregulare nelle isole Canarie aprendo two nuove route dalle isole verso Casablanca e Agadir, oltre a quella existente verso El Aaiún.
Questo consente alla Spagna, dopo aver efficata le verifiche di rito sui requestienti asilo, di rimpatriare tutti i migranti economici from dal Marocco e dall’Africa Sub-Saharana in tempi brevissimi (solo dos semanas).
Questa politica chiara dei rimpatri, applicata a tutti imigrants che non hanno diritto di entrare nell’area Schengen, ha fatto diminare modo notablee gli arrivi in ​​​​Spagna; Perche ha dato un forte segnale a tutti coloro che near fortune in Europa, che questo può essere fato solo traverso i canali legali existenti, che permanto di enterra in Europa per cercare lavoro, per study o per acced to cure mediche especialistaiche che non esistono nei países de origen
Una politica chiara para gestionar los flujos migratorios ayudará a los propios primeros inmigrantes que quieran entrar en Europa, para evitar que se conviertan en objeto de explotación por parte de mercaderes sin escrúpulos, que les prometen un futuro próspero en Europa, pero en realidad les roban. di quei pochi risparmi che possiedono. Se non even per maltratterli.
La gestione ordinata dei flussi migratori verso l’Europa solo es posible con políticas claras, aplicadas en modo riguroso anche per far passer il messaggio che non esiste otra possibilità che quella legale per arrivare in Europa.
Questo deve essere il compito per il nuovo Commissario extraordinaria nazionale.

READ  Ucrania gana el concurso de belleza de Estados Unidos (foto)

* Experto en el sistema de control de fronteras Schengen.

Articolo en mediapartnership con el Giornale Diplomático.

Estaremos encantados de escuchar lo que piensas

Deje una respuesta

IMPACTOMERCEDES.COM.AR ES PARTICIPANTE EN EL PROGRAMA DE ASOCIADOS DE AMAZON SERVICES LLC, UN PROGRAMA DE PUBLICIDAD DE AFILIADOS DISEÑADO PARA PROPORCIONAR UN MEDIO PARA QUE LOS SITIOS GANAN TARIFAS DE PUBLICIDAD POR PUBLICIDAD Y ENLACE A AMAZON.COM. AMAZON, EL LOGOTIPO DE AMAZON, AMAZONSUPPLY Y EL LOGOTIPO DE AMAZONSUPPLY SON MARCAS COMERCIALES DE AMAZON.COM, INC. O SUS AFILIADAS. COMO ASOCIADO DE AMAZON, GANAMOS COMISIONES DE AFILIADOS DE COMPRAS QUE CALIFICAN. ¡GRACIAS, AMAZON POR AYUDARNOS A PAGAR LOS GASTOS DE NUESTRO SITIO WEB! TODAS LAS IMÁGENES DE LOS PRODUCTOS PERTENECEN A AMAZON.COM Y SUS VENDEDORES.
FM Impacto Mercedes